Oro Analisi Fondamentale per il 17 Marzo 2015 Previsioni
Inviato March 16, 2015 17:17 (GMT
Da Analista - Barry Norman 
Oro  Analisi Fondamentale per il 17 Marzo 2015  Previsioni

Oro Analisi Fondamentale per il 17 Marzo 2015 Previsioni

L’oro guadagna 3,40$ attestandosi a 1155,80; i trader rivolgono lo sguardo verso l’annuncio del FOMC e la successiva conferenza stampa di mercoledì. Le borse, sia negli Stati Uniti che in Europa, venerdì hanno perso terreno: il fatto che i mercati prevedano infatti un aumento anticipato dei tassi di interesse da parte della Fed e la caduta dei prezzi del petrolio – in particolar modo del WTI – hanno prodotto perdite ingenti sui mercati azionari. Questa mattina, nel corso della sessione asiatica, le azioni hanno registrato risultati misti tendenti al ribasso mentre l’indice del dollaro USA si è mantenuto al di sopra della soglia critica dei cento. La scorsa settimana il dollaro USA ha raggiunto il massimo degli ultimi 12 anni contro l’euro; i persistenti incrementi del biglietto verde hanno gravato ulteriormente sulle principali commodity non agricole denominate in dollari.
La scorsa settimana l’oro ha sperimentato un crollo perdendo circa l’1% per attestarsi a 1155 $ l’oncia, facendo segnare la seconda settimana consecutiva su terreno negativo favorito da un dollaro in rialzo contro le principali valute. Il rafforzamento del dollaro ha un effetto negativo sulle commodity denominate in dollari; i rialzi sono legati alle speculazioni secondo le quali la Fed, alla prossima riunione del 17 e 18 marzo, potrebbe fare in qualche modo riferimento a un aumento di tassi di interesse a partire dalla metà del 2015. Per finire, secondo i dati Bloomberg le partecipazioni totali degli ETF garantiti in oro registrano un valore negativo per la seconda settimana consecutiva e la più lunga serie su terreno negativo dall’inizio del 2014. Le partecipazioni presso la SPDR Gold sono scese a 750 milioni di tonnellate, il minimo da gennaio.

Dati economici per il 16 marzo 2015, dati reali vs. previsioni:

ValutaEventoRealePrevistoPrecedente 
  AUDVice-governatore RBA Debelle     
  USDIndice Empire State NY 8.007.78  
  CADAcquisti stranieri di Titoli (gen.) 3.74B-13.55B  
  USDProduzione industriale (mensile) 0.2%0.2%  

 Prossimi eventi economici di rilievo:

Martedì 18 marzo 2015

ValutaEventoRealePrevistoPrecedente 
  EURIndice ZEW condizioni economiche tedesche 58.753.0  
  EURIndice IPC (annuo) (feb.) -0.3%-0.3%  
  USDPermessi edilizi (feb.) 1.065M1.060M  

Programma aste titoli di Stato

Data Orario Paese

18 mar. 11:30 Germania Asta Bund feb. 2025 4 mld euro

18 mar. 16:30 Svezia Dettagli Asta 25 marzo

19 mar. 11:10 Francia Aste BTAN

19 mar. 12:10 Francia Aste OATi

19 mar. 11:10 Svezia Asta titoli agganciati all’inflazione

19 mar. 11:30 GB Aste Gilt

19 mar. 17:00 USA Annuncio aste FRN a 2 anni e Note a 2-5-7 anni

19 mar. 19:00 USA Aste TIPS a 10 anni


Posted by bordingr at 17 Mar, 2015 8:17 AM Categoria: Notizie oro
Tags: