Oro Analisi Fondamentale per il 27 Marzo 2015 Previsioni
Inviato March 26, 2015 17:21 (GMT)
Da Analista FX Empire - Barry Norman
Oro  Analisi Fondamentale per il 27 Marzo 2015  Previsioni

Oro Analisi Fondamentale per il 27 Marzo 2015 Previsioni

L’oro sale a 1210,90 guadagnando 13,90$; dopo essere salito a quota 1212$, il prezzo è stato riportato indietro dalle prese di beneficio. L’oro ha toccato il massimo delle ultime tre settimane in scia ai dati deludenti sull’economia USA, che hanno penalizzato il dollaro e di conseguenza il metallo giallo risulta più economico in un momento in cui, a causa del deterioramento degli equilibri geopolitici in Medioriente, aumenta l’interesse nei confronti dei beni rifugio. L’inversione di trend e il rally cominciato a quota 1142$ continuano e il superamento dei 1200$, considerando anche il forte impatto psicologico, apre le porte a un ritorno al massimo di inizio marzo a quota 1223$.
A pesare ulteriormente sull’euro contro lo yen le notizie riguardo i bombardamenti in Yemen; la valuta europea è rimasta invece invariata nei confronti del dollaro. Si rafforza il clima di fiducia sulle prospettive dell’economia dell’eurozona; l’indice in Germania indica un miglioramento del clima di fiducia delle imprese. Ieri è stato pubblicato infatti l’indice Ifo sulla fiducia delle imprese, ampiamente sopra le aspettative del mercato.

Le notizie secondo le quali l’Arabia Saudita e gli alleati del Golfo Persico avrebbero dato il via ai bombardamenti aerei contro le forze sciite sostenute dall’Iran hanno soffocato la propensione al rischio e favorito un aumento dei prezzi del petrolio. Questo scenario accresce l’interesse verso gli investimenti che nel mondo del forex sono tradizionalmente considerati più sicuri – lo yen e il franco svizzero.

Un altro fattore che ha favorito il declino è sicuramente l’andamento dell’economia statunitense che, guardando i dati recenti fra i quali il rapporto sui beni durevoli pubblicato mercoledì, sembra non crescere al ritmo che ci si sarebbe aspettato. Tuttavia allo stesso tempo la Federal Reserve USA continua a parlare di aumento dei tassi di interesse, sebbene rimanga ancora poco chiaro quando ciò avverrà.

Dati economici per il 26 marzo 2015, dati reali vs. previsioni:

ValutaEventoRealePrevistoPrecedente 
  EURFiducia dei consumatori GfK Germania (apr.)10.09.89.7  
  USDDiscorso membro Fomc Bullard     
  GBPVendite al dettaglio core (mensile) 0.7%0.4%-0.7%  
  GBPVendite al dettaglio (mensile) (feb.) 0.7%0.4%-0.3%  

Prossimi eventi economici di rilievo:

Venerdì 27 marzo 2015

ValutaEventoRealePrevistoPrecedente 
  JPYSpesa delle famiglie (mensile) 0.5%-0.3%  
  JPYIndice IPC core Tokyo (annuo) (mar.) 2.2%2.2%  
  JPYVendite al dettaglio (annuo) (feb.) -1.5%-2.0%  
  GBPDiscorso governatore BoE Carney     
  USDPil (trimestrale) (Q4) 2.4%2.2%  
  USDFiducia dei consumatori Michigan 92.091.2  
  USDDiscorso presidente Fed Yellen     

Programma aste titoli di Stato

Data Orario Paese

25 mar. 11:03 Svezia Asta titoli

25 mar. 11:15 Norvegia Asta titoli

25 mar. 17:30 Italia Annuncio dettagli asta 30 marzo BTP/CCTeu

25 mar. 19:00 USA Aste FRN a 2 anni e Note a 5 anni

26 mar. 11:10 Italia Aste CTZ/BTPei

26 mar. 19:00 USA Asta Note a 7 anni

30 mar. 10:10 Italia Aste BTPs/CCTeus

01 apr. 10:30 Germania Asta Bobl aprile 2020 4 mld euro

01 apr. 15:30 Svezia Dettagli asta titoli 8 aprile

02 apr. 10:10 Francia Aste OATs

02 apr. 16:00 USA annuncio dettagli asta Notes a 3-10 anni e Bond a 30 anni

 

Posted by bordingr at 27 Mar, 2015 8:37 AM Categoria: Notizie oro
Tags: