Metalli Preziosi Analisi Fondamentale Previsioni per il 7 Aprile 2015 – Oro, Argento e Platino
Inviato April 06, 2015 14:09 (GMT)
Da Analista FX Empire - Barry Norman
Metalli Preziosi Analisi Fondamentale Previsioni per il 7 Aprile 2015 - Oro, Argento e Platino

Metalli Preziosi Analisi Fondamentale Previsioni per il 7 Aprile 2015 - Oro, Argento e Platino

L’oro guadagna 21,80$ attestandosi a 1222,70; solo ora i trader hanno potuto reagire al crollo del dollaro in seguito alla pubblicazione dei dati deludenti sull’occupazione negli USA di venerdì. L’argento guadagna 511 punti, superando ancora una volta quota 17$ per attestarsi a 17,212. Il platino segue la scia dell’oro guadagnando 25,55$ per raggiungere quota 1180,05. L’oro lunedì si muove su terreno positivo per il secondo giorno consecutivo portandosi in prossimità del massimo delle ultime tre settimane favorito dai dati sull’occupazione negli USA che indicano il peggiore risultato da un anno a questa parte, avallando l’ipotesi di una posticipazione dell’aumento dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve.
Gli stock-index future perdono terreno in seguito la pubblicazione di venerdì, che segnala il più basso numero di assunzioni dell’ultimo anno. Si rafforzano invece l’oro e le valute dei mercati emergenti, mentre il petrolio sale in scia all’aumento dei costi di trasporto verso i mercati asiatici da parte dell’Arabia Saudita.

Da inizio gennaio i rapporti economici smentiscono sistematicamente le previsioni degli analisti, tanto che il mese scorso l’indice Eco US Surprise di Bloomberg è sceso ai minimi dal 2009. Mercoledì saranno pubblicati i verbali dell’ultima riunione della Fed, in chiusura della quale si era fatto riferimento a un moderato rallentamento della crescita.

Nel mese di marzo le aziende statunitensi hanno assunto 126.000 lavoratori, un valore inferiore rispetto a tutte le stime indicate nel sondaggio di Bloomberg, e il valore mensile più basso dal dicembre 2013. Il dato segue l’incremento di 264.000 unità del mese precedente, un valore comunque inferiore rispetto a quanto precedentemente riportato a causa di un rallentamento delle imprese, del rafforzamento del dollaro e della debolezza dei mercati esteri che hanno penalizzato il settore manifatturiero e a causa delle temperature invernali che hanno ridotto la spesa per il consumo.

 

Dati economici per il 6 aprile 2015, dati reali vs. previsioni:

ImpattoEventoRealePrevistoPrecedente  
HolidayAustralia – Lunedì dell’Angelo
HolidayCina – Festa di Ching Ming
HolidayRegno Unito – Pasqua
HolidayGermania – Lunedì dell’Angelo
HolidayNuova Zelanda – Lunedì dell’Angelo

Prossimi eventi economici di rilievo:

Martedì 7 aprile 2015

ValutaEventoRealePrevistoPrecedente 
  AUDVendite al dettaglio (mensile) 0.4%0.4%  
  AUDTasso d’interesse 2.25%2.25%  
  AUDDichiarazione Rba     
  GBPIndice PMI terziario (mar.) 57.056.7  

Programma aste titoli di Stato

Data Orario Paese

07 apr. 11:15 Austria Asta titoli RAGB

07 apr. 19:00 USA Asta Note a 3 anni

08 apr. 11:03 Svezia asta titoli

08 apr. 11:30 Germania Asta Schatz marzo 2017 4 mld

08 apr. 11:30 GB Aste Gilt 2020 2%

08 apr. 17:30 Italia Annuncio dettagli asta BTP/CCTeu 13 aprile

08 apr. 19:00 USA Aste Note 10 anni

09 apr. 10:30 Spagna Aste Bonos

09 apr. 19:00 USA Aste titoli a 30 anni

 

Posted by bordingr at 07 Apr, 2015 2:51 PM Categoria: Notizie oro
Tags: