Metalli Preziosi Analisi Fondamentale Previsioni per il 17 Aprile 2015 – Oro, Argento e Platino
Inviato April 16, 2015 16:02 (GMT)
Da Analista FX Empire - Barry Norman
Metalli Preziosi Analisi Fondamentale Previsioni per il 17 Aprile 2015 - Oro, Argento e Platino

Metalli Preziosi Analisi Fondamentale Previsioni per il 17 Aprile 2015 - Oro, Argento e Platino

L’oro guadagna 3,90$ attestandosi a 1205,20, seguito dall’argento che guadagna 104 punti e raggiunge quota 16,383. Il platino sale di quasi 10$ fermandosi a 1166,40. L’oro, in rialzo per la seconda sessione consecutiva favorito dal deprezzamento del dollaro e dai dati negativi sulla produzione industriale negli USA, sale ancora oltre i 1200$, guadagnando un altro 0,2% dopo il +0,7% di mercoledì, con il dollaro che giovedì scende per la terza sessione consecutiva contro un paniere delle principali valute estere. Il biglietto verde perde leggermente terreno contro yen e euro, registrando invece una forte flessione contro le valute fortemente influenzate dalle materie prime come il dollaro canadese. Il calo del dollaro rende l’oro meno costoso per coloro che detengono altre valute rispetto al dollaro, aumentando anche l’interesse nei confronti del metallo prezioso come bene rifugio.
Secondo gli analisti della Bank of America Merrill Lynch, per il mercato aurifero il peggio dovrebbe essere passato e entro il 2017 il metallo potrebbe raggiungere i 1500$ l’oncia. “Riteniamo che l’imminente aumento dei tassi di interesse da parte della Fed” dichiarano gli analisti della Bank of America Merrill Lynch “rappresenta l’unico vero ostacolo a un aumento sostenuto dei prezzi. Mentre una normalizzazione dei tassi è da ritenersi probabile, si esclude un aumento progressivo, ecco perché crediamo che per il mercato dell’oro, dopo il terribile crollo dei prezzi del 2013 e dopo i movimenti di prezzo del 2014, il peggio potrebbe essere alle spalle.

Sebbene l’economia USA sembri prendere slancio, gli analisti sostengono che il quadro non sia necessariamente così positivo e si aspettano dei ritardi negli aumenti dei tassi di interessi che consentiranno all’oro di salire rispetto al range recente.

Dati economici per il 16 aprile 2015, dati reali vs. previsioni

ValutaEventoRealePrevistoPrecedente
  NZDIndice PMI dei prestiti in NZ (mar.)54.556.1
  GBPPrezzo abitazioni RICS21%15%15%
  AUDVariazione dell’occupazione37.7K15.0K41.9K
  AUDOccupazione a tempo pieno31.5K41.9K
  AUDTasso di disoccupazione6.1%6.3%6.2%

Nel corso della sessione nordamericana, sarà pubblicata una serie di dati economici statunitensi

Prossimi eventi economici di rilievo:

Venerdì 17 aprile 2015

ValutaEventoRealePrevistoPrecedente
  GBPIndice salario medio1.8%1.8%
  GBPVariazione richieste sussidi-29.5K-31.0K
  EURIndice IPC (annuo) (mar.)-0.1%-0.1%
  USDIndice IPC core (mensile) (mar.)0.2%0.2%
  CADIndice IPC core (mensile) (mar.)0.3%0.6%
  CADVendite al dettaglio core (mensile)0.5%-1.8%

Programma aste titoli di Stato

Data Orario Paese

20 apr. 12:00 Norvegia dettagli asta 22 aprile

20 apr. 12:00 Belgio aste OLO

21 apr. 11:30 GB aste Gilt convenzionali al 2045 3,5%

22 apr. 11:03 Svezia asta titoli

22 apr. 11:15 Norvegia asta titoli

22 apr. 17:30 Italia annuncio dettagli asta CTZ/BTPei 27 aprile

23 apr. 17:00 USA annuncio asta FRN a 2 anni e Note a 2/5/7 anni

23 apr. 19:00 USA aste TIPS a 5 anni

24 apr. 17:30 Italia annuncio dettagli asta BTP/CCteu 29 aprile


Posted by bordingr at 17 Apr, 2015 9:15 AM Categoria: Notizie oro
Tags: