Metalli Preziosi Analisi Fondamentale Previsioni per il 3 Settembre 2015 - Oro, Argento e Platino
Settembre 02, 2015 15:12 (GMT)
By Analista FX Empire - Barry Norman

Analisi e suggerimenti:

L’oro si muove in leggero ribasso scendendo a 1138,10 ma rimanendo comunque stabile per gran parte della giornata; l'argento cede invece 80 punti scivolando a quota 14,54 e il platino guadagna leggermente terreno, attestandosi a 1010,20. La HSBC ha recentemente abbassato le previsioni per il 2015 e per il 2016 sui prezzi di argento e platino, chiamando in causa la recente caduta dei prezzi e il calo di domanda dalla Cina.

"Anche un modesto rallentamento dell'economia cinese riesce a spingere in ribasso i prezzi di questi metalli, per questo crediamo che a provocare la forte caduta dei prezzi siano stati i timore legati a questa eventualità" sostiene la banca in una nota.

La Cina è uno dei principali importatori di tutti e tre i metalli, utilizzati nei settori automobilistico, industriale e dalla gioielleria. Il prezzo dell'argento è sceso ai minimi degli ultimi sei anni, mentre il 26 agosto il platino ha toccato il minimo degli ultimi cinque anni; secondo la HSBC il declino generalizzato delle commodity potrebbe incoraggiare delle vendite associate alle richieste di integrazione e delle nuove vendite sui metalli del gruppo del platino.

Nel mese di agosto l’oro ha guadagnato circa il 3,4%. Gli investitori hanno soppesato alcune recenti dichiarazioni ispirate a posizioni di politica monetaria restrittiva da parte del vicepresidente della Federal Reserve Stanley Fischer, tali da far pensare a un possibile aumento dei tassi di interesse nel mese di settembre.

In vista del rapporto sull'occupazione USA per il mese di agosto atteso nel fine settimana (appuntamento decisivo per determinare se la Federal Reserve aumenterà o meno i tassi nel corso del 2015), rimane l’incertezza sulla tempistica dell'aumento dei tassi di interesse negli USA. Il mercato dell'oro, infatti, sperimenta un tonfo nonostante la debolezza diffusa dei mercati azionari di tutto il mondo.

Il rafforzamento del dollaro è ovviamente una spina nel fianco per i mercati di commodity, denominati in dollari. Secondo Christian Berthelsen del Wall Street Journal, l'argento, come l’oro, sta perdendo terreno in una fase in cui gli investitori cercano di mettersi al riparo dalla volatilità del mercato e ricercano una riserva di valore contro l'inflazione. Molti operatori del mercato prevedono che la Federal Reserve aumenterà comunque i tassi di interesse per la prima volta in quasi 10 anni, un’eventualità che inciderebbe negativamente sull’appetibilità di investimenti che non producono interessi.

FxEmpire realizza analisi dettagliate per ciascuna delle coppie valutarie e materia prima seguita. Le analisi fondamentali si dividono in tre parti. Realizziamo anche analisi mensili e previsioni al principio di ciascun mese. Infine, ci sono i nostri rapporti settimanali, con l’analisi dei dati e delle informazioni economiche.

Dati economici di oggi:

ValutaEventoAttualePrevistoPrecedente
  AUDPIL (t/t) (T2)0,2%0,4%0,9%
  AUDPIL (a/a) (T2)2,0%2,2%2,5%
  EURVariazione della disoccupazione Spagna21,7mila35,5mila-74,0mila
  GBPIndice dei direttori degli acquisti del settore edilizio (agosto)57,357,557,1

Prossimi eventi economici di rilievo:

Giovedì, 3 settembre 2015

ValutaEventoAttualePrevistoPrecedente
  AUDVendite al dettaglio (m/m) (luglio)0,4%0,7%
  AUDBilancia commerciale (luglio)-3100-2933 miliardi
  RUBIndice dei direttori degli acquisti del settore dei servizi Markit (agosto)50,351,6
  EURIndice dei direttori degli acquisti del settore dei servizi Spagna (agosto)59,659,7
  EURIndice dei direttori degli acquisti del settore dei servizi Germania (agosto)53,653,6
  EURIndice composito dei direttori degli acquisti Markit (agosto)54,154,1
  EURIndice dei direttori degli acquisti del settore dei servizi (agosto)54,354,3
  GBPIndice dei direttori degli acquisti del settore dei servizi (agosto)57,657,4
  EURVendite al dettaglio (m/m) (luglio)0,6%-0,6%
  EURDecisione sul tasso di interesse (settembre)0,05%0,05%
  RUBRiserve della Banca Centrale (USD)364,6 miliardi
  USDPrime richieste di sussidio di disoccupazione275mila271mila
  USDBilancia commerciale (luglio)-42,40 miliardi-43,80 miliardi
  CADBilancia commerciale (luglio)-1,30 miliardi-0,48 miliardi
  EURConferenza stampa della BCE
  USDIndice composito dei direttori degli acquisti Markit (agosto)55,0
  USDIndice dei direttori degli acquisti del settore dei servizi (agosto)55,255,2
  USDOccupazione nei settori non manifatturieri ISM59,6
  USDIndice dei direttori degli acquisti dei settori non manifatturieri ISM (agosto)58,160,3

Calendario delle aste dei titoli di Stato

Data Ora Paese

3 settembre 08:30 Spagna Asta di titoli di Stato con tasso di interesse dell'1,15% e scadenza a luglio 2020, con tasso di interesse dell'1,8% e scadenza a novembre 2024 I/L, con tasso di interesse del 2,15% e scadenza a ottobre 2025, con tasso di interesse del 5,15%

3 settembre 08:50 Francia Asta OAT con tasso di interesse dell'1,75% e scadenza a maggio 2023 e con tasso di interesse del 2,5% e scadenza a maggio 2030

3 settembre Non disponibile Stati Uniti Pubblicazione dei dettagli dell'asta di titoli di Stato a 3 anni dell'8 settembre

3 settembre Non disponibile Stati Uniti  Pubblicazione dei dettagli dell'asta di titoli di Stato a 10 anni del 9 Settembre

8 settembre 09:30 Regno Unito Asta di titoli di Stato con tasso di interesse del 5% e scadenza nel 2045

8 settembre 15:30 Italia Pubblicazione dei dettagli dell'asta di BTP/CCTeu dell'11 settembre

8 settembre 17:00 Stati Uniti Asta di titoli di Stato a 3 anni

9 settembre 09:15 Norvegia Asta di titoli di Stato

9 settembre 09:30 Germania Asta di titoli di Stato dal valore di 4 miliardi di Euro con scadenza a ottobre 2025

9 settembre 17:00 Stati Uniti Asta di titoli di Stato a 10 anni

10 settembre 17:00 Stati Uniti Asta di titoli di Stato a 30 anni

10 settembre 09:10 Italia Asta BTP/CCTeu

gold-wed

Posted by bordingr at 03 Sep, 2015 8:14 AM Categoria: Notizie oro
Tags: