Futures dell’oro in calo ma le perdite restano limitate
Materie prime & Futures05.10.2015 09:01
© Reuters.  I futures dell’oro scendono ma le perdite restano limitate© Reuters. I futures dell’oro scendono ma le perdite restano limitate

Investing.com - Il prezzo dell’oro scende negli scambi della mattinata europea di questo lunedì, ma le perdite dovrebbero restare limitate dal momento che i dati economici USA deludenti di venerdì hanno ridimensionato le aspettative di un aumento dei tassi a dicembre da parte della Federal Reserve.

Sulla divisione Comex del New York Mercantile Exchange, i futures dell’oro con consegna a dicembre scendono dello 0,22% a 1.134,10 dollari.

Il contratto di dicembre ha chiuso la seduta di venerdì con un’impennata del 2,06% a 1.136,60 dollari l’oncia.

I futures troveranno supporto a 1.124,30 dollari, il minimo dal 24 settembre e resistenza a 1.141,20 dollari, il massimo dal 2 ottobre e di una settimana.

Venerdì, il Dipartimento per il Lavoro ha reso noto che l’economia statunitense ha aggiuntosolo 142.000 nuovi posti di lavoro il mese scorso, ben al di sotto dei 203.000 previsti dagli economisti.

La lettura di agosto è stata rivista al ribasso a 135.000 dalla stima iniziale di 173.000 nuovi posti di lavoro.

La media dei compensi orari è rimasta invariata su base mensile mentre il tasso di partecipazione alla forza lavoro è sceso al 62,4% dal 62,6% di agosto. Il tasso di disoccupazione è rimasto al 5,1%, in linea con le aspettative.

Il report ha scatenato i timori che l’indebolimento della crescita economica globale abbia colpito anche gli Stati Uniti, convincendo molti traders a rimandare le aspettative sulla tempistica del primo aumento dei tassi da parte della Federal Reserve all’inizio del 2016.

Negli ultimi mesi sull’oro ha pesato l’incertezza circa la tempistica dell’aumento dei tassi di interessa dal minimo storico da parte della Fed.

Le aspettative di un aumento anticipato dei tassi di interesse sono ribassiste per l’oro, dal momento che il metallo prezioso non riesce a tenere il passo con gli investimenti ad alto rendimento in concomitanza all’aumento dei tassi.

Intanto, i futures dell’argento con consegna a dicembre scendono dello 0,51% a 15,185 dollari l’oncia troy, mentre i futures del rame con consegna a dicembre sono in salita dello 0,62% a 2,340 dollari la libbra.


Posted by bordingr at 06 Oct, 2015 8:18 AM Categoria: Notizie oro
Tags: