Oro su ma vicino al minimo di 7 settimane, riflettori sulla Yellen
© Reuters.  Oro in salita negli scambi europei© Reuters. Oro in salita negli scambi europei
Materie prime & Futures2 ore fa

Investing.com - I futures dell’oro sono in salita negli scambi della mattinata europea di questo giovedì, toccando il minimo di sette settimane nella notte mentre gli investitori continuano ad aspettarsi un aumento a breve termine dei tassi di interesse statunitensi.

Le probabilità di un aumento dei tassi a giugno da parte della Fed sono pari a quasi il 32%, secondo i mercati dei futures. Le probabilità di un aumento a luglio sono pari a circa il 60%.

I traders seguiranno con particolare attenzione i commenti di alcuni funzionari della Fed in agenda nel corso della giornata per avere maggiori informazioni sulla tempistica dell’aumento dei tassi USA.

Il Presidente della Fed di St. Louis James Bullard terrà un incontro a Singapore alle 10:10 GMT, o alle 6:10 ET, ed il Governatore della Fed Jerome Powell parlerà dell’economia e della politica monetaria alle 16:00 GMT, o alle 12:00 ET, a Washington DC.

Oltre che sulla Fed, i riflettori saranno puntati anche sui dati settimanali sulle richieste di sussidio di disoccupazione e sugli ordinativi di beni durevoli alle 12:30 GMT, o alle 8:30 ET, e sulle vendite di case in corso alle 14:00 GMT, o alle 10:00 ET.

L’evento più seguito sarà l’intervento di domani della Presidente della Fed Janet Yellenall’Università di Harvard. Le sue parole potrebbero alimentare le aspettative di un aumento dei tassi da parte della banca già il mese il prossimo, o a luglio.

Sulla divisione Comex del New York Mercantile Exchange, l’oro con consegna a giugno sale di 4,95 dollari, o dello 0,4%, a 1.228,85 dollari l’oncia troy alle 07:11 GMT, o alle 3:11 ET.

Ieri, l’oro è crollato al minimo intraday di 1.217,70 dollari, un livello che non si registrava dal 6 aprile, tra le aspettative di un aumento dei tassi da parte della Fed.

I futures dell’oro sono crollati del 5% finora a maggio dal momento che i recenti commenti dei funzionari della Fed nonché i verbali del vertice di aprile della banca centrale hanno convinto molti analisti ed investitori che un aumento dei tassi a giugno o luglio costituisca una reale possibilità.

Sempre sul Comex, i futures dell’argento con consegna a luglio balzano di 18,9 centesimi, o dell’1,16%, a 16,45 dollari l’oncia troy negli scambi della mattinata londinese, mentre ifutures del rame sono in salita di 1,5 centesimi, o dello 0,74%, a 2,117 dollari la libbra.



Posted by bordingr at 26 May, 2016 11:17 AM Categoria: Notizie oro
Tags: