I Livelli Di Supporto E Resistenza Sono Fondamentali Per Il Movimento Dell’Oro
Inviato
By Analista FX Empire - Barry Norman


L'oro ha invertito il sentimento ribassista a fine giornata guadagnando quasi 10$ e recuperando così la maggior parte delle perdite di questa settimana. Il prezioso é scambiato a 1.328,85$ poiché i trader hanno approfittato del ribasso dei prezzi per acquistare il prodotto a buon mercato. Il metallo giallo sembra essere acquistato ad ogni calo e venduto ad ogni rialzo. L'argento registra un rialzo di 190 punti ed é negoziato a 19,803$; eventuali cali correttivi potrebbero trovare supporto spingendo il metallo nuovamente in rialzo. I suddetti cali  potrebbero essere necessari a sostenere la tendenza rialzista e spingere il prezioso verso livelli nettamente superiori.

Il quadro generale ha chiaramente segnalato una inversione di tendenza rialzista rispetto ai 1200 $ l'oncia registrati in precedenza. il prezioso sembra ora proiettato verso la regione dei 1,450-55$, livelli che sembrano essere un obbiettivo di uguaglianza.

Come preannunciato nel precedente aggiornamento, non escludiamo la possibilità di assistere ad un ulteriore ribasso del mercato, tuttavia, segnaliamo la presenza di un massiccio supporto alla regione dei 1.305-10$, livello che sembra sostenere la linea di tendenza.

I prezzi hanno rimbalzato dal supporto sottostante suggerendo la possibilità di assistere ad un rialzo del mercato e di vedere il prezioso raggiungere i 1.345$ o persino livelli superiori. Solo un'inaspettata rottura al di sotto dei 1305$ potrebbe posticipare la tendenza rialzista e proiettare il metallo verso la regione dei 1275$, ma anche in questo caso assisteremo ad un inversione di rotta del mercato.

Mentre i prezzi hanno rotto alcune resistenze importanti e mostrato tendenze impulsive, noi continuiamo a seguire le indicazioni precedenti, e, come già accennato,  cercheremo eventuali segni di inversione in prossimità dei 1,025-45$. Ci sono segnali di ripresa, inoltre la recente chiusura al di sopra dei 1300$ supporta la nostra tesi.

Giovedì l'oro rimane al di sopra dei minimi delle ultime tre settimane poiché il dollaro statunitense e le borse europee hanno perso terreno dopo che la Banca centrale Europea ha deciso di mantenere invariati i propri tassi di interesse sebbene il rapporto sui posti di lavoro degli Stati Uniti abbia mostrato numeri più forti del previsto.

La BCE ha mantenuto i tassi ai minimi storici e cerca di rilanciare la crescita e l'inflazione con un credito a basso costo per l'economia. L'istituto di credito prevede inoltre di mantenere i tassi di riferimento ai livelli attuali o persino inferiori per un periodo prolungato. Nella conferenza stampa che seguito la riunione il presidente della BCE, Mario Draghi, ha dichiarato che la banca é pronta ad intraprendere nuovi azioni per sollevare l'inflazione e la crescita economica, se necessario.

L'oro é estremamente sensibile ai tassi crescenti, che aumentano il costo di detenere attività prive di rendimento come il lingotto supportando invece il dollaro statunitense, valuta di negoziazione del prezioso. I trader restano cauti di fronte alla riunione del FOMC prevista per la prossima settimana, tuttavia, riteniamo che la Ded non farà nulla prendendo spunto dalla BoE e dalla BCE.

Un analista sostiene che “l’elemento principale capace di influenzare l’andamento dell’oro sia proprio l’innalzamento dei tassi di interesse Fed”

"I recenti dati e... la stagione degli utili hanno stimolato le speculazioni di assistere ad un innalzamento dei tassi di interesse, sostenendo che tale probabilità diventerà sempre più concreta se il rapporto sulle buste paga nei settori non agricoli statunitensi dovesse mostrare numeri brillanti". Stando a quanto dichiarato da Wang Tao, analista tecnico di Reuters, il metallo giallo ha trovato supporto alla regione dei 1313$ l'oncia e potrebbe continuare ad oscillare in prossimità del suddetto livello prima di raggiungere il prossimo supporto situato a quota 1298$.

Giovedì i numeri economici degli Stati Uniti sono risultati piuttosto misti, offrendo alcuni suggerimenti sulla domanda di investimenti per l'oro. Un indice di affari regionale di Philadelphia ha perso terreno, mentre migliora lo snapshot nazionale relativo ai benefit delle richieste per il sussidio di disoccupazione.
Posted by bordingr at 22 Jul, 2016 2:59 PM Categoria: Notizie oro
Tags: