Oro Analisi Fondamentale per il 15 Luglio 2014, Previsioni
July 14, 2014 19:27 (GMT)
Da Analista FX Empire - Barry Norman

gold monday bns

Mentre i trader si accingono a effettuare le prese di beneficio e persistono le tensioni a livello globale, l’oro perde 14,80$,  attestandosi a 1322,60. I prezzi del metallo prezioso sono scivolati per oltre l’1%, a causa di un rally nei mercati azionari che ha spinto gli investitori a monetizzare i guadagni (in seguito alla salita dell’ultima settimana ai massimi degli ultimi tre mesi e mezzo), e con il diradarsi delle preoccupazioni per la periferia dell’eurozona.

In seguito alla divulgazione dei dettagli sull’ultima riunione della Federal Reserve Usa, che hanno lasciato intendere un atteggiamento accomodante, e dopo l’ondata di vendite sul mercato azionario legata ai timori di insolvenza di una delle più grandi banche portoghesi, l’oro ha sperimentato un rally fino ai massimi da metà marzo, raggiungendo la scorsa settimana i 1345$ l’oncia. Mentre gli investitori, superati i timori per la tenuta del sistema bancario nell’eurozona, si affrettavano a monetizzare i guadagni e rivolgevano l’attenzione verso una serie di eventi economici globali, inclusi le dichiarazioni del presidente della Fed, i mercati azionari in Europa e in Asia hanno sperimentato un rialzo.

Lunedì i rendimenti dei Titoli di Stato portoghesi hanno fatto segnare un ribasso ulteriore rispetto al massimo delle ultime sei settimane registrato il 10 luglio, dopo che la più grande banca del paese ha preso misure orientate a tranquillizzare gli investitori sulla propria solidità finanziaria. Gli investitori hanno tenuto sotto osservazione anche gli acquisti del mercato fisico in Asia, tenuto sotto pressione dai recenti rialzi. “Nelle ultime settimane la domanda da parte del mercato indiano, dalla Cina e dal sud-est asiatico è debole” ha dichiarato un rivenditore di Singapore; “a meno che i prezzi non scendano rapidamente nel breve termine, non credo che ci si possa aspettare un sostegno ai prezzi da parte dei mercati fisici”.

L’India la scorsa settimana ha sorpreso i mercati mantenendo invariate le imposte doganali su oro e argento al 10%, una iniziativa probabilmente volta a limitare gli acquisti dall’estero da parte del secondo più grande consumatore al mondo e per scoraggiare ulteriormente il contrabbando.

Dati economici per il 14 luglio 2014, dati reali vs. previsioni

ValutaEvento

Reale

Previsto

Precedente

  JPYProduzione industriale (mensile)

0.7%

0.5%

0.5%

  EURProduzione industriale (mensile)

-1.1%

-1.2%

0.7%

 
  EURDiscorso del presidente Bce Draghi

 

 

Prossimi eventi economici in programma per EUR, GBP, CAD e USD

Data

Valuta

Evento

Previsto

Precedente

 15 lug.

EUR

Indice dei prezzi al consumo Italia (mensile)

0.1%

0.1%

 

GBP

Indice dei prezzi al consumo (annuo) 

1.5%

 

GBP

Indice dei prezzi alla produzione acquisto (mensile) 

-0.9%

 

GBP

Indice dei prezzi al consumo (mensile) 

-0.1%

 

EUR

Sentimento tedesco di fiducia economica ZEW

28.3

29.8

 

EUR

Indice tedesco di situazione economica attuale ZEW

68.0

67.7

 

USD

Indice dei prezzi all’importazione (mensile)

0.3%

0.1%

 

USD

Vendite al dettaglio (mensile)

0.6%

0.3%

 

USD

Indice Empire State di attività manifatturiera

18.00

19.28

 

USD

Livello scorte di magazzino delle aziende (mensile)

0.5%

0.6%

Programma aste titoli di Stato

Data Orario Paese 

15 lug. GB

15 lug. USA

 

Posted by bordingr at 15 Jul, 2014 9:11 AM Categoria: Notizie oro
Tags: